NLM 2

26,00 20,80

Volume: 2 Collane: , ISBN: 979-12-800-6870-5 ISSN: 2724-0576 Pubblicazione: settembre 2023Formato:17 × 24 cm Numero pagine: 160 Target: insegnanti, ricercatori, cultori della materia

Nuova lettera matematica

NLM 2

  • Un luogo di incontro tra matematica e altri campi del sapere
  • Un punto di vista che accomuna matematica, arte, letteratura, società
  • Una visione interdisciplinare e narrativa indispensabile per chi insegna

In questo volume

In un’ottica interdisciplinare, il numero 2 della nuova serie di Nuova Lettera Matematica affronta tre tappe matematiche nella storia:

  • si parte con “La nascita della matematica in Mesopotamia” di Lucia Mori,
  • passando per “Un ricordo di Tullio Levi-Civita a 150 anni dalla nascita” di Pietro Nastasi e Enrico Rogora,
  • per arrivare alla riforma Gentile con “La verità matematica è morta, infeconda, arida come un sasso” di Rossana Tazzioli,

e gli articoli:

  • “E se parlassimo di contenuti?” di Ciro Ciliberto,
  • “Desideri e paure: l’equilibrio dei saperi in Italo Calvino” di Sandra Lucente,
  • “La teoria del Prospetto e le decisioni in ambito rischioso” di Fabio Tramontana,
  • “Teste piene o teste ben fatte? Parte 2” di Mario Compiani.

Completano il volume le rubriche “Dialoghi con la storia”, “Cittadino e società”, “Arte, musica e letteratura”, “Biografie”, “Architetture nella matematica”, “Pensieri computazionali” e “Libri recenti ed evergreen”.

Leggi in anteprima un ESTRATTO

Scopri di più sul sito di NUOVA LETTERA MATEMATICA

Preferisci abbonarti?

Per seguire numero dopo numero la Nuova Lettera Matematica, abbonati e la riceverai direttamente a casa tua senza doverci più pensare.

Abbonati

La rivista

Nuova Lettera Matematica porta avanti i temi e lo stile della storica rivista Lettera Matematica Pristem, che è stata per molti anni punto di riferimento per chi, partendo dal linguaggio e i metodi della matematica, desiderasse esplorare il mondo che le ruota attorno, le connessioni con altri campi del sapere e le applicazioni alla descrizione della realtà.

Con la consapevolezza che la matematica può essere narrata anche con un linguaggio non specialistico, seguendone la storia, il dialogo con altre discipline, il ruolo sempre più importante nella società in cui viviamo, Nuova lettera matematica aspira a rinnovare metodi e linguaggio per comunicare e insegnare la matematica, con un approccio fortemente interdisciplinare. Per questo, propone una visione della matematica intesa come abitudine del pensiero, facendone apprezzare le innumerevoli applicazioni alla vita di tutti i giorni, lo spessore culturale e il suo ruolo nella storia e nel dibattito filosofico, scientifico, tecnologico, economico e sociale fino ai contatti con gli ambiti artistico e letterario.

Comitato di redazione

Gian Italo Bischi (direttore), Ciro Ciliberto, Mauro Comoglio, Liliana Curcio, Roberto Lucchetti, Enrico Rogora, Emma Sallent Del Colombo

Redazione

Marco Andreatta, Silvia Benvenuti, Renato Betti, Gilberto Bini, Francesco Boria, Andrea Capozucca, Claudio Fontanari, Pierluigi Graziani, Sandra Lucente, Laurent Mazliak, Giuseppe Rosolini, Rossana Tazzioli

Segretario di redazione

Marco Crespi

Carrello
Torna in alto